Maquina de limpieza de rodillos

RULLI DI STAMPA E CILINDRI ANILOX

Questo sistema di pulizia ad ultrasuoni è stato progettato appositamente per la pulizia di rulli di stampa flessografica, matrici per rotocalco e rulli anilox.

Vantaggi della pulizia UltraTecno:

  • Minor consumo di inchiostro.
  • Riduzione dei costi di manodopera.
  • Aumento della durata dei rulli grazie ad una tecnologia di pulizia che non scalfisce la superficie.
  • Incremento delle prestazioni di stampa e della produttivitá della fabbrica, grazie alla velocitá di sostituzione di rulli ed altre attrezzature.
  • Evita l’uso di prodotti chimici pulenti altamente corrosivi.
  • Pulisce la cella del rullo recuperandone completamente la capacitá, anche nel caso di cilindri vecchi o celle totalmente intasate.
  • Non provoca tensioni né dilatazioni termiche come nel caso della tecnología laser.
  • Non erode le celle come le tecnologie di proiezione.
  • Si ottiene una pulizia totalmente omogenea, non facilmente raggiungibile con una pulizia manuale di un operatore o altri tipi di pulizia.

1. PULIZIA AD ULTRASUONI
Il rullo viene immerso parzialmente nel bagno ad ultrasuoni.
La vasca è dotata di un adattatore per le diverse lunghezze dei rulli di stampa.
La rotazione del cilindro anilox viene eseguita da un sofisticato sistema di trazione.
La temperatura della soluzione di lavaggio del rullo in acciaio è di 60-70 °C.
Il cilindro anilox può essere risciacquato con una pistola ad acqua sopra la vasca ad ultrasuoni, in modo che né lo sporco né il detergente vengano trasferiti nella vasca di risciacquo.

2. RISCIACQUO
Si effettua un’operazione di risciacquo del rullo con acqua demineralizzata, per eliminare tutto lo sporco residuo.
Il rullo di stampa si posiziona nella vasca con l’identico sistema di rotazione della macchina per il lavaggio con gli ultrasuoni.
Il risciacquo dell’anilox è realizzato con acqua demineralizzata, prodotta da un impianto a osmosi.

3 .ASCIUGATURA
Dopo il risciacquo, l’operatore asciuga il rullo con la pistola ad aria compressa.

Open chat